LA NOSTRA STORIA

La Borgata del Canaletto è una Borgata “storica” nella geografia e nell’economia del Golfo della Spezia in quanto sul fronte a mare della Borgata erano allocate, sino a quando dovettero essere sacrificate per lasciare spazio alle attività del portomercantile le costruzioni su palafitta, basi operative da cui quotidianamente muovevano le imbarcazioni e le persone il cui faticoso lavoro consisteva nella curadei vivai dei mitili (che da buoni spezzini e borgatari preferiamo chiamare “muscoli”).

Furono proprio i “muscolai” che fornirono inizialmente la maggior parte dei vogatoriche armavano gli scafi da Palio e che nell’ambito delle edizioni del Palio del Golfosi cimentarono, ancora per diversi anni nel dopoguerra, in gare remiere disputatecon le grandi e pesantissime barche usate per il lavoro.